The CW cancella diversi spettacoli tra cui Legacies & Dynasty

La CW ha pulito la casa in grande stile in quanto è stata una rete di bagno di sangue con un totale di sette dei loro spettacoli cancellati e alcune scelte sono state più sorprendenti di altre.

Dopo che la polvere si è calmata, sono state incluse le partenze della rete Gli originali’ scorporo Eredità, Dinastie, Noemi, Nell’oscurità, Roswell, Nuovo Messico, Ammaliatoe Il 4400. Alcune di queste decisioni sono state prese per fare spazio Gotham Cavalieri e spin-off di Camminatore e Soprannaturale, che sono stati ordinati in serie. Una delle ragioni principali dell’esodo di massa è principalmente dovuta alla presunta vendita imminente della rete (forse al gruppo affiliato Nexstar) e quindi al suo futuro incerto.

La cancellazione più significativa è stata probabilmente Ereditàuno spin-off di Gli originaliche lo collegava alla graffetta CW di lunga durata, The Vampire Diaries. Ora che Legacies è finito dopo una serie di quattro stagioni, termina anche una serie di 13 anni The Vampire Diaries universo di spettacoli che hanno attraversato quella serie, Gli originalie Eredità. Segna davvero la fine dell’era per la rete.

Per Linea TV, Eredità ha registrato una media di 760.000 spettatori settimanali totali in questa stagione e una valutazione demo di 0,2 (con la riproduzione in diretta + 7 inclusa), in calo rispetto ai numeri della stagione 3 (1 milione / 0,3). Dei 19 drammi, The CW è andato in onda in questa stagione televisiva, si classifica al n. 12 nella classifica del pubblico. Da notare, il suo pubblico gode di uno dei due maggiori aumenti di DVR (+ 107%) di qualsiasi serie CW.

Legacies ha interpretato Danielle Rose Russell nel ruolo della diciassettenne Hope Mikaelson, discende da alcune delle più potenti stirpi di vampiri, lupi mannari e streghe. Ambientato nel collegio Salvatore per giovani e dotati, Legacies racconta la storia in corso di una nuova generazione di studenti soprannaturali mentre imparano cosa significa essere speciali in una società che non capirebbe i loro doni.

Il prossimo è Dinastie, un riavvio della popolare soap opera in prima serata degli anni ’80. La serie è attualmente in onda la sua quinta stagione, ma sarà l’ultima dello show. Dinastie è stata considerata tra le serie CW più vulnerabili per assicurarsi un rinnovo perché le sue valutazioni dal vivo sono sempre state piatte. Nonostante le valutazioni deboli in passato, Dinastie ha sempre ottenuto rinnovi perché ha venduto bene a livello internazionale grazie al marchio di essere un riavvio dell’iconica serie originale e ai soldi che la serie ha generato per i CBS Studios attraverso l’accordo con Netflix dello show. Questo semplicemente non è stato sufficiente per salvare la serie questa volta. Per TVLine, Dinastie ha una media di 410.000 spettatori settimanali totali in questa stagione e una valutazione demo di 0,1 (con la riproduzione Live + 7 inclusa), che è proprio alla pari con i numeri della stagione 4. Dei 19 drammi, The CW è andato in onda in questa stagione televisiva, è all’ultimo posto nella classifica del pubblico ed è tra i sette che hanno ottenuto solo un punteggio di 0,1 nell’ambita demo 18-49.

Dinastie segue due delle famiglie più ricche d’America, i Carrington e i Colby, mentre litigano per il controllo della loro fortuna e dei loro figli. Lo spettacolo è interpretato da Elizabeth Gillies, Daniella Alonso, Elaine Hendrix, Sam Underwood, Michael Michele, Robert Christopher Riley, Sam Adegoke, Maddison Brown, Adam Huber, Eliza Bennett e Grant Show.

Un altro riavvio che termina la sua corsa è Ammaliato, che ha lanciato il suo ultimo incantesimo dopo quattro stagioni. La serie è stata un riavvio di Ammaliato, andato in onda per otto stagioni (1998-2006) su The WB e interpretato da Shannen Doherty, Holly Marie Combs, Rose McGowan e Alyssa Milano. La nuova serie iniziò con Macy (Madeleine Mantock), Mel (Melonie Diaz) e Maggie (Sarah Jeffery) come trio di streghe, con Harry (Rupert Evans) che fungeva da mentore britannico. Dopo la morte di Macy nel finale della terza stagione, una quarta Strega di nome Michaela (Lucy Barrett) è entrata in scena per stabilire The Power of Three. Ammaliato ha avuto problemi con lo showrunner durante la sua corsa ed è stato sempre visto in una luce negativa dai fan dell’originale per non essere stato all’altezza della serie madre e per essere a volte quello che chiamavano, “Troppo sveglio.” Per Linea TV, Ammaliato ha registrato una media di 650.000 spettatori settimanali totali in questa stagione e una valutazione demo di 0,1 (con Live + 7 riproduzione inclusa), in calo rispetto ai numeri della stagione 3 (690.000 / 0,2). Dei 19 drammi, The CW è andato in onda in questa stagione televisiva, si classifica al n. 17 nella classifica del pubblico ed è tra i sette che raccolgono solo un punteggio di 0,1.

Sta arrivando il treno della serie di riavvio o sequel Roswell, Nuovo Messico, anch’esso terminato dopo quattro stagioni. La quarta stagione inizierà ad andare in onda 6 giugno 2022, e poi è la fine della strada. Lo spettacolo è stato reinventato Roswell, andato in onda originariamente su The WB alla fine degli anni ’90 per tre stagioni. Come l’originale, il nuovo spettacolo è basato sulla serie di libri “Roswell High” di Melinda Metz. La serie segue la figlia di immigrati privi di documenti che scopre che la sua cotta adolescenziale è un alieno che ha tenuto nascoste le sue abilità soprannaturali per tutta la vita. Protegge il suo segreto mentre i due si riconnettono, ma quando un violento attacco indica una maggiore presenza aliena sulla Terra, la politica della paura e dell’odio minacciano di smascherarlo. La serie è interpretata da Jeanine Mason, Nathan Parsons, Michael Vlamis, Lily Cowles, Tyler Blackburn e Michael Trevino.

Nell’oscurità è un’altra serie ancora in onda per la sua stagione in corso, la quarta, ma sarà presentata in anteprima il 6 giugno 2022. Una volta che avrà terminato la sua corsa, le luci dello show si spegneranno. Lo spettacolo era in bolla, ma aveva ancora una possibilità basata su forti numeri di streaming, secondo The CW. Nella serie, una giovane donna cieca cerca di risolvere l’omicidio della sua amica. Lo spettacolo è interpretato da Perry Mattfeld, Brooke Markham, Casey Deidrick, Keston John, Morgan Krantz, Theodore Bhat e Matt Murray.

Le ultime due cancellazioni sono sia una che una serie. Noemi finisce dopo una sola stagione e questo significa che si unisce Leggende di domani e Batwoman come mostra la DC recentemente cancellata. Nonostante un lancio promettente a gennaio, quando si è classificata come la terza prima stagione più vista di The CW della stagione 2021-22, il suo pubblico è diminuito di oltre il 40% nelle successive trasmissioni. Noemi ha seguito un’adolescente nera fredda, sicura di sé e in precedenza con gli occhiali mentre arrivava a realizzare il suo destino nascosto e viaggiava verso “le vette del multiverso” alla ricerca della piena verità su chi ha ucciso i suoi genitori e perché. Kaci Walfall ha guidato la serie e ha anche interpretato Alexander Wraith, Cranston Johnson, e Camila Moreno.

Da ultimo, Il 4400 termina dopo una stagione con un punteggio basso. Lo spettacolo ha registrato una media di 732.000 spettatori totali e una valutazione demo di 0,1 (con la riproduzione Live + 7 DVR presa in considerazione); nell’audience totale, si classifica n. 14 dei 19 drammi che The CW ha mandato in onda in questa stagione televisiva. Detto questo, gode del terzo aumento di DVR più grande (+97%) di qualsiasi serie CW, ma non è stato sufficiente per giustificare un rinnovo. Questo è servito come aggiornamento sul dramma di fantascienza di USA Network e su esso seguono 4.400 persone trascurate, sottovalutate o comunque emarginate che sono scomparse senza lasciare traccia negli ultimi cento anni e sono tornate tutte in un istante, non essendo invecchiate di un giorno e senza alcun ricordo di ciò che è successo loro.

Quali sono i TUOI pensieri sulle cancellazioni di The CW?

Leave a Comment