Priyanka Chopra e Nick Jonas “non potrebbero essere più felici” di avere una figlia a casa dopo 100 giorni in terapia intensiva neonatale

Dopo aver affrontato lo stress della loro figlia appena nata nata con 12 settimane di anticipo, tramite un surrogato e aver trascorso i suoi primi 100 giorni sul pianeta Terra in terapia intensiva neonatale, Nick Jonas e la moglie Priyanka Chopra stanno assaporando ogni momento a casa con il bambino Malta.

“Nick e Priyanka non potrebbero essere più felici di avere la loro bambina a casa con loro”, ha detto una fonte Noi settimanaliaggiungendo: “Questi ultimi mesi sono stati strazianti, ma entrambi i genitori non hanno perso la speranza e sono rimasti ottimisti”.

Dopo aver descritto Malti come “un piccolo combattente” che è “veramente un miracolo”, l’insider ha lasciato intendere che la coppia “si sentono benedetti e sono stati apprezzati dall’amore e dal sostegno di tutti durante questo periodo.’

Genitori riconoscenti: Priyanka Chopra Jonas, 39 anni, e Nick Jonas, 29, “non potrebbero essere più felici di avere la loro bambina a casa con loro”, ha detto una fonte a Us Weekly, in riferimento alla loro figlia appena nata che è stata dimessa dall’ospedale dopo 100 anni. giorni in terapia intensiva neonatale

Un’altra fonte ha dato Persone un aggiornamento su come la piccola Malti si stesse adattando alla sua nuova vita familiare, condividendo che il neonato sta’ bene. È ancora piccola, ma si aggiorna ogni giorno.’

Secondo un’esclusiva del Daily Mail, gli A-listers desideravano avere un bambino insieme da “un bel po’ di tempo”, ma i loro impegni avevano ostacolato la loro pianificazione familiare.

E mentre l’attrice “non ha problemi di fertilità che le impediscono di avere un bambino, ora ha 39 anni, quindi non sta diventando più facile”, ha confessato una fonte.

Alla fine hanno deciso di contattare un’agenzia e utilizzare un surrogato quando hanno trovato la persona giusta, una donna nel sud della California.

“Beati”: i genitori per la prima volta “si sentono benedetti e sono stati apprezzati dall’amore e dal sostegno di tutti durante questo periodo”, secondo quell’insider; la nuova famiglia di tre persone si vede nella loro prima foto pubblica insieme, che è stata rilasciata il giorno della festa della mamma

Mostrando già segni di essere “grandi genitori”, Jonas e Chopra si impegnano a trascorrere con lei ogni momento di qualità possibile.

Dopo che la coppia felice ha visto l’opportunità di portare a casa il loro bambino dall’ospedale come il “regalo perfetto per la festa della mamma”, ora “vogliono solo tenerla e coccolarla” il più possibile.

Solo cinque giorni prima, in occasione della festa della mamma, i genitori sollevati sono andati sulle rispettive pagine Instagram e hanno rivelato che il loro bambino ha trascorso più di tre mesi in terapia intensiva neonatale, insieme alla prima foto della famiglia di tre persone rannicchiate insieme.

Assunzione di nuovi ruoli: un'altra fonte ha detto a People che la coppia riconoscente

Assunzione di nuovi ruoli: un’altra fonte ha detto a People che la coppia riconoscente “vuole solo abbracciare e coccolare” la figlia e che sono “già grandi genitori”

Nel lungo messaggio nella didascalia, la coppia ha iniziato riflettendo sugli ultimi mesi che hanno descritto come sulle “montagne russe”, che sanno che “anche tante persone hanno vissuto”.

L’ex star di Quantico ha poi rivelato che sua figlia era stata autorizzata a tornare a casa con i suoi genitori.

‘Dopo oltre 100 giorni in terapia intensiva neonatale, la nostra bambina è finalmente a casa. Il cammino di ogni famiglia è unico e richiede un certo livello di fede”, hanno osservato.

Gli orgogliosi genitori hanno poi sottolineato di essersi resi conto che erano semplicemente felici di poter trascorrere del tempo insieme come una famiglia.

“Sebbene i nostri siano stati mesi impegnativi, ciò che diventa estremamente chiaro, in retrospettiva, è quanto sia prezioso e perfetto ogni momento”, hanno continuato.

Tutto bene: la coppia ha rivelato in un post su Instagram per la festa della mamma che la loro bambina era stata autorizzata a tornare a casa con i suoi genitori;  sono raffigurati nel 2021

Tutto bene: la coppia ha rivelato in un post su Instagram per la festa della mamma che la loro bambina era stata autorizzata a tornare a casa con i suoi genitori; sono raffigurati nel 2021

Questioni familiari: i nuovi genitori si sono resi conto che erano semplicemente felici di poter trascorrere del tempo insieme come famiglia;  si vedono nel 2019

Questioni familiari: i nuovi genitori si sono resi conto che erano semplicemente felici di poter trascorrere del tempo insieme come famiglia; si vedono nel 2019

È a questo punto che hanno preso il tempo da condividere la loro gratitudine per tutti i professionisti medici che hanno aiutato a prendersi cura di Malti Marie durante il suo periodo di bisogno in terapia intensiva neonatale.

“Siamo felicissimi che la nostra bambina sia finalmente a casa e vogliamo solo ringraziare ogni dottore, infermiere e specialista di Rady Children’s La Jolla e Cedar Sinai, Los Angeles, che sono stati lì disinteressatamente ad ogni passo del percorso”.

Hanno continuato affermando che la loro famiglia è ora pronta per iniziare a trascorrere più tempo insieme come famiglia.

‘Il nostro prossimo capitolo inizia ora e il nostro bambino è davvero un bada **. Prendiamolo MM! Mamma e papà ti amano, ‘hanno sgorgato.

Il duo ha continuato a condividere: “Buona festa della mamma a tutte le madri e tutori della mia vita e là fuori. Lo fai sembrare così facile. Grazie. ‘

Devoto: Chopra ha voluto esprimere il suo amore per suo marito, che era rimasto al suo fianco durante l'intero processo con la figlia

Devoto: Chopra ha voluto esprimere il suo amore per suo marito, che era rimasto al suo fianco durante l’intero processo con la figlia

Chopra ha voluto esprimere il suo amore per suo marito, che era rimasto al suo fianco durante l’intero processo.

«Non c’è nessuno con cui preferirei farlo di te. Grazie per avermi fatto diventare una mamma @nickjonas ti amo”, ha scritto con evidente emozione.

L’attrice e suo marito si sono sposati nel 2018 dopo l’inizio della loro relazione nello stesso anno.

I due hanno scioccato molti quando hanno annunciato di aver accolto una figlia tramite surrogato lo scorso gennaio.

È stato rivelato da TMZ che il nome del loro bambino era Malti Marie il mese scorso.

Di punto in bianco: i due hanno scioccato molti quando hanno annunciato di aver accolto una figlia tramite una surrogata lo scorso gennaio

Di punto in bianco: i due hanno scioccato molti quando hanno annunciato di aver accolto una figlia tramite una surrogata lo scorso gennaio

.

Leave a Comment