Il Pixel 6a segna il ritorno di Google in India, ma ci riuscirà?

Il Pixel 4a è arrivato in India con qualche mese di ritardo, ma ciò non gli ha impedito di diventare un successo immediato, qualcosa che non si dice spesso sui telefoni Google, colpendo il valore del punto debole. Ma sono passati due anni e da allora il paese dell’Asia meridionale non ha più visto un telefono Google. Dopo due anni di pausa, l’attesa sta per finire: il bilancio Pixel 6a arriverà in India nei prossimi mesi. Non potrebbe esserci momento migliore per il telefono Pixel economico per rientrare nel mercato indiano, ma il suo successo dipende da un fattore chiave.

Tuttavia, il Pixel 6a non arriverà presto in India. UN twittare da Google India che segue il keynote principale di Google I / O menziona vagamente “entro quest’anno” come sequenza temporale di lancio. La situazione non è molto diversa nemmeno in altre dozzine di mercati, inclusi gli Stati Uniti, dove il telefono è a luglio. Ma questo è ancora un miglioramento rispetto al Pixel 5a, che non è mai stato reso disponibile al di fuori del Giappone e degli Stati Uniti a causa dei vincoli della catena di approvvigionamento durante la pandemia.

VIDEO ANDROIDPOLICE DEL GIORNO

Il ritardo potrebbe effettivamente essere una buona cosa (per Google)

Nel 2020, anche il debutto in India di Pixel 4a è stato di qualche mese indietro rispetto agli Stati Uniti. Google l’ha cronometrato in modo che corrisponda alle mega vendite avvenute nelle settimane fino a Diwali, ma l’azienda ha lottato per tenere il passo con l’elevata domanda. I rivenditori di solito guadagnano una grossa fetta delle loro vendite annuali di telefoni durante la stagione di Diwali e potrebbero dare a Google il calcio d’inizio di cui ha così disperatamente bisogno nel mercato indiano.

Supponendo che Google abbia piani simili questa volta, Pixel 6a potrebbe essere lanciato all’inizio di ottobre. Ma non è altro che una presunzione e, considerando quanto siano state instabili le catene di approvvigionamento ultimamente, ci vorrebbero molte cose per fare in modo che il telefono Pixel riesca a farlo in tempo. È interessante notare che un informatore di recente twittato che l’uscita indiana potrebbe coincidere con quella statunitense, cioè. entro fine luglio.

Fonte: Google

Ma questo ritardo di mesi porta anche alcuni aspetti negativi. L’entusiasmo tra i potenziali acquirenti è destinato a placarsi nel tempo. E dato il ritmo veloce dell’industria degli smartphone locale, ci saranno un sacco di opzioni tra cui scegliere nel giro di pochi mesi. Non si può scartare la capacità dei produttori cinesi di smartphone di essere all’erta per adattarsi rapidamente e rispondere a qualsiasi cambiamento del mercato, che questa volta è il Pixel 6a.

Il vantaggio Pixel

Indipendentemente dalla rapidità con cui i concorrenti rispondono all’offerta di fascia media di Google, ci sono alcune cose che un Pixel farebbe meglio ogni giorno. Telefoni di fascia media scatta buone foto alla luce del giorno ma tendono a faticare in condizioni di scarsa illuminazione. Ma Pixel, anche la serie A, risplendere in tutti gli scenari. E il 6a ottiene anche tutti i trucchi della fotocamera abilitati all’intelligenza artificiale dei suoi fratelli più costosi, che posizionano il telefono in modo univoco a sé stante.

Fonte: Google

L’esperienza del software pulito del Pixel si distingue anche rispetto alle skin della concorrenza pesantemente caricate. Motorola è l’unico altro marchio a offrire un sistema operativo altrettanto ordinato, ma il suo impegno di aggiornamento è in ritardo rispetto agli aggiornamenti del primo giorno di Google. Il benchmark che i telefoni Pixel hanno impostato potrebbe probabilmente spingere altri marchi come OnePlus e Xiaomi a intensificare il loro gioco per offrire un supporto software migliore e continuo.

Se qualche Pixel ha la possibilità di diventare grande in India, è il Pixel 6a.

Ma non è nemmeno la parte migliore. Con il chip Tensor personalizzato di Google che si fa strada nel segmento del budget, il nuovo Pixel 6a è alla pari con Pixel 6 Pro e altri flagship in termini di prestazioni. Che lo contrappone al iPhone SE—Meno il design datato.

Ci vorrà molto per battere marchi come Xiaomi e Realme che hanno un forte punto d’appoggio nel mercato indiano. Ma tenendo conto di tutto ciò che il nuovo telefono economico di Google porta in tavola, se qualche Pixel ha la possibilità di diventare grande in India, è il Pixel 6a.

Quando il prezzo conta, molto

Chi segue il mercato indiano degli smartphone sa che i segmenti di prezzo qui funzionano in modo leggermente diverso. Un telefono che costa più di ₹ 40.000 (~ $ 520) è considerato premium e il prezzo del Pixel 6a con tasse si avvicina abbastanza a questo marchio. Quindi, diventa fondamentale per Google rimanere al di sotto di quella cifra per rendere il Pixel 6a utile per gli acquirenti.

Fortunatamente per Google, la fascia di prezzo -40 30-40.000 è in forte espansione nel paese, anche se la maggior parte delle vendite avviene nei segmenti inferiori. Il crescente interesse dei consumatori ha portato tutte le principali aziende a offrire decine di buone opzioni. Ma la maggior parte di questi telefoni non ha l’esperienza complessiva superiore che gli acquirenti di questo segmento desiderano, un’esperienza offerta da Google Pixel 6a.

Tuttavia, non è tutto roseo per Google, poiché Apple ha osservato la stessa fascia di prezzo. Grazie alle sue capacità di produzione locale (con conseguente riduzione delle tasse), le serie iPhone 12 e 11 fortemente scontate sono state tra le più vendute durante la corsa al Diwali dello scorso anno. Sebbene possa essere ancora relativamente facile per Google allontanare gli acquirenti da altri marchi di telefoni Android, competere con Apple potrebbe rivelarsi un compito in salita, soprattutto quando gli iPhone hanno un valore ambizioso.

Il successo del Pixel 6a dipenderà interamente da un solo fattore: il prezzo.

L’India non è mai stata un mercato prioritario per l’hardware di Google. Nessuna ammiraglia Pixel è stata lanciata nel paese dal Pixel 3, il nuovo Chromecast non è ancora arrivato qui e gli altoparlanti Amazon Echo vendono regolarmente più degli altoparlanti Home di Google.

Nonostante tutte queste probabilità e la disponibilità locale limitata tra le categorie, Google è ancora riuscito a creare un brusio attorno al Pixel 6 in India: un telefono che non è stato offerto ufficialmente nel paese. Alcuni fan irriducibili di Pixel qui hanno acquistato unità importate da rivenditori locali senza alcuna copertura di garanzia solo per avere un telefono che non è prodotto da uno dei marchi tradizionali. Anche Amazon.in ha il telefono elencato tramite un venditore di terze parti e il prezzo non è troppo al di fuori del suo prezzo consigliato negli Stati Uniti.

I dati di vendita per queste unità importate non sono ovviamente elevati, ma il fatto che ciò stia accadendo è un segno rivelatore che gli indiani hanno appetito per i telefoni Pixel. La serie Pixel 6 dell’anno scorso ha creato una percezione positiva tra gli acquirenti in India e l’appello è arrivato persino al di fuori del piccolo gruppo di appassionati. Il fatto che Google sia in grado di incassare o meno dipenderà interamente da un fattore da solo: il prezzo. Se Google riesce a farlo bene, il Pixel 6a potrebbe essere un grande successo, ma in caso contrario, è Google a perdere, non gli acquirenti.


le parole no flix nel carattere tipografico netflix su un campo desaturato di poster di film e serie

Leggi Avanti


Circa l’autore

Leave a Comment