Il nuovo modo della NBA di promuovere scagnozzi volgari

Ricorda: dopo aver “urlato quel trucco”, assicurati di dirle che la ami. Ma prima aiutala a rimettersi in piedi.

Come può un appassionato di sport intelligente e ben comportato non essersi rivalutato da scettico a cinico? Come sarà possibile riportare fan e clienti in un posto dove non sono mai stati?

La scorsa settimana in questo spazioho scritto che come legittimo rappresentante della base di fan degli NBA Grizzlies, ESPN ha presentato con orgoglio una chat dal vivo con il rapper di Memphis Juicy J.

Non sembrava un fan esperto, quindi era difficile non concludere che il suo invito fosse basato sul suo amor proprio pieno di odio e vanto e sulle sue sfide violente, testi volgari, incluso il riferimento con la N-parola di uomini di colore e il degrado sessuale profano non stampabile delle giovani donne. In altre parole, la solita spazzatura.

Juicy J è stata solo l’ultima celebrazione benedetta da ESPN di un rapper che promuove e sostiene gli stereotipi criminali più corrosivi dell’America nera urbana.

Un altro rapper, che ha trovato un favorito su ESPN è Young Thug, giustamente chiamato, non è molto diverso da Juicy J, come per il genere. Leggi per te stesso. Suggerisco “Get the F – k Out of My Face” come prima tappa.

La scorsa settimana, favorito da ESPN, Mr. Thug è stato arrestato, di nuovoquesta volta accusato di una serie di reati dal possesso di un piccolo arsenale di armi d’assalto, alla distribuzione di droga, alla commissione di reati armati e alla partecipazione a crimini di strada sponsorizzati da bande.

Torna a Memphis, dove il sistema di amplificazione dei Grizzlies e le cheerleader sul campo, maschi e femmine, ora guidano un coro di incoraggiamento, “Whoop That Trick!” tratto da una “canzone” rap pronunciata da un tizio che si fa chiamare deliziosamente Al Capone.

“Whoop that trick”, secondo l’Urban Dictionary, è un gergo di strada per: “Cosa fai quando la tua ragazza esce dai binari. Fondamentalmente dandole uno schiaffo da magnaccia quando si comporta male. Affascinante. La propria ragazza non è meglio di “un trucco” che ha bisogno di uno schiaffo da magnaccia.

NBA
Ja Morant e Draymond Green
NBAE tramite Getty Images

Quindi viene celebrato un altro stereotipo doloroso e arretrato che dovrebbe essere sradicato. A una partita di basket professionistico! Come mai? E perché l’America nera dovrebbe scegliere di assecondare tranquillamente questo ovunque? Perché gli Al Sharpton continuano a ignorare tutto, comprese le regolari sparatorie e accoltellamenti di rapper da parte dei rivali?

La scorsa settimana, le star di Warriors Steph Curry e Draymond Green, insieme ai fan di casa venerdì, si sono unite a “Whoop That Trick”. Sono stati ascoltati e visti amare. Allora, dove sono gli impegni della NBA e della Players Association per l’attivismo sociale e razziale alla ricerca di un cambiamento positivo?

Con l’NBA la scorsa stagione finanziariamente, politicamente e vistosamente risucchiata dal suono (dis)organizzativo Black Lives Matter con, cosa ha fatto il commissario Adam Silver con questo? Finora, niente.

Dovrebbe pretendere – ordinare – la sua eliminazione dalle partite della NBA, nelle arene e nelle tv nazionali.

E se gli sciocchi si lamentano, Silver dovrebbe essere orgoglioso! Oppure Silver, NBA e NBPA sostengono la violenza domestica?

E la scorsa settimana, Josh Kosman e Brian Lewis di The Post hanno riferito che i prezzi dei biglietti NBA sono aumentati mentre la partecipazione è diminuita.

Giovedì, un altro arresto della NFL. Ricevitore largo Broncos Jerry Jeudy, scelta del primo round 2020 dall’Alabama, è stato accusato di manomissione di provesotto il titolo legale del Colorado “promotore della violenza domestica”, la sua presunta vittima la madre del suo bambino, sebbene la madre abbia chiesto che le accuse siano archiviate.

Tutti i nostri sport sono sopraffatti da atti di inciviltà, che si tratti di giocatori o giocatori contro “tifosi” vicini, che si tratti dello Yankee Stadium o dell’American Airlines Center di Dallas.

Ora sembra un evento settimanale che i tennisti professionisti facciano un attacco volgare rivolto alla folla o a un ufficiale di corte. La scorsa settimana agli Open d’Italia, era il canadese Denis Shapovalovche è classificato 16° nel mondo.

I fan dei Rangers che popolano The Garden poi cantano “a – hole!” gli ufficiali di gioco o i giocatori in visita sono alimentati da una mentalità incivile di partecipazione della mafia. O oseranno essere soli tra migliaia di persone a gridare rozzi canti?

Non fai più il tifo per la tua squadra, prendi in giro e maledici la squadra ospite. Equivale a fare un giuramento di fedeltà di gruppo, non che canterebbero “un buco!” a tavola in famiglia o mentre guardi la partita da solo in TV. O lo farebbero?

Perché il male è peggiorato? Coloro che occupano posizioni dirigenziali, a cominciare dai commissari, hanno paura di guidare? Evitano il rischio della condanna degli imbecilli? O sono bravi con quello che sta andando giù – molto giù – sotto il loro controllo?

Mettere in campo squadre pessime viene fornito con vantaggi di pianificazione NFL

Il programma della NFL rivela giovedì ha confermato ciò che ci si poteva aspettare: un ritorno totalmente non intenzionale sulla falsa affermazione di Roger Goodell secondo cui gli acquisti di Jets e Giants PSL “sono buoni investimenti”.

Nonostante la casa delle squadre nel più grande mercato televisivo del paese, entrambe giocheranno principalmente le partite casalinghe della domenica alle 13:00, il momento logico un tempo più conveniente per i fan, adatto alle condizioni meteorologiche per iniziare tutte le partite della NFL.

I clienti di Jets e Giants in questa stagione sono stati “benedetti” con questo “regalo” per un solo motivo:

Si prevede che le loro squadre non saranno migliori che mediocri, quindi le reti televisive della NFL, che acquistano la loro programmazione e l’autorità “flessibile” dell’orario di inizio dalla NFL, non vogliono far parte di nessuna delle due per la loro migliore domenica pomeriggio e prima serata trasmissioni televisive.

Pertanto, otto delle nove partite casalinghe dei Giants sono state programmate per l’inizio dell’una di sera, mentre sette delle otto partite casalinghe dei Jets sono previste per l’una di sera.

O come disse Alice Kramden quando Ralph le disse che se fosse stato eletto Grand High Exalted Mystic Ruler of the Raccoon Lodge, entrambi avrebbero diritto alla sepoltura gratuita al Raccoon Cemetery di Bismarck, ND, lei rispose: “Sono così emozionato non so se vivere o morire”.

Liberale normanno sugli “errori”

La citazione della settimana è stata pronunciata da Greg Norman riconoscendo che l’ultimo nuovo tour di golf che sta affrontando è gestito dai soldi del governo saudita, un governo accusato di aver sanzionato omicidi politicamente opportuni:

“Abbiamo tutti commesso degli errori”.

Omicidio? Vediamo, ho mai commesso un omicidio? Cercando di pensare. Hmm. No, non posso dire di aver mai ucciso qualcuno, almeno non da colazione. Voi?

“Abbiamo tutti commesso degli errori” di Norman non è diverso dal tweet del wide receiver dei Giants Kadarius Toney, “Noi giovani. Tutti commettono errori… ”- in difesa del wide receiver dei Raiders Henry Ruggs III dopo essere stato accusato di omicidio stradale DUI, schiantandosi contro l’auto della sua vittima a una velocità di 156 mph segnalata dalla polizia.

Il PGA Tour ha negato le richieste dei golfisti di giocare al LIV Golf Invitational, sostenuto dai sauditi, il mese prossimo.
Il PGA Tour ha negato le richieste dei golfisti di giocare al LIV Golf Invitational, sostenuto dai sauditi, il mese prossimo.
Luke Walker / WME IMG tramite Getty Images

È tutto un raggiro. La scorsa settimana uno spot televisivo per NYRA Bets diceva ai giocatori di cavalli: “Siamo specializzati in… aumentare il tuo bankroll”. Se così fosse, se non fosse vero il contrario, non ci sarebbero NYRA Bets.


Dato che NFL, MLB, NBA e NHL apparentemente raccolgono milioni di dollari all’anno in multe, non sarebbe bello sapere esattamente quanto, dove vanno i soldi e chi, se qualcuno, paga le tasse sull’impasto? Oppure, se va in beneficenza, chi riceve le cancellazioni?


Non so cosa succede dentro, ma mi è dispiaciuto vedere gli isolani licenziare Barry Trotz. Mi piaceva il suo stile stoico. Non posso fare a meno di chiedermi se il ritardo nel completamento dell’arena degli isolani – le loro prime 13 partite sono state giocate in trasferta – e il roster afflitto dal COVID non abbia fatto un ponte troppo lontano.


Negli spot pubblicitari ora interpretati da Pete Alonso, lo slugger dei Mets è identificato come “Pete Alonso, Real CarShield Customer”. Ciò significa che la garanzia originale è scaduta sulla vecchia auto o sulle auto che guida. Certo, perché no?

.

Leave a Comment