Il giudice blocca la legge dell’Alabama che criminalizza la prescrizione di bloccanti della pubertà per i giovani transgender

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Un giudice federale venerdì ha bloccato un nuovo Alabama legge che aveva reso un reato per i medici prescrivere bloccanti della pubertà e cure ormonali ai minori, appena una settimana dopo l’entrata in vigore della legge.

Il giudice distrettuale degli Stati Uniti Liles Burke ha emesso venerdì un’ingiunzione preliminare per bloccare il Vulnerable Child Compassion and Protection Act nel mezzo di una sfida legale contro la legislazione. La legge è stata la prima nel suo genere e il procuratore generale dello stato Steve Marshall ha suggerito che avrebbe impugnato la sentenza.

LA LEGGE DELL’ALABAMA PENALIZZA LA CHIRURGIA DI TRANSIZIONE DI GENERE, ENTRA IN EFFICACIA I FARMACI PER MINORI

Una persona alza una bandiera durante una manifestazione per protestare contro la proposta transgender dell’allora amministrazione Trump di restringere la definizione di genere a maschio o femmina alla nascita, al municipio di New York City, USA, 24 ottobre 2018. REUTERS / Brendan McDermid / Archivia foto
(REUTERS / Brendan McDermid / File foto)

Governatore del GOP dell’Alabama Kay Ivey ha affermato in una dichiarazione sabato mattina che la sentenza è un “blocco temporaneo legale”.

“Continueremo a lottare per proteggere i bambini dell’Alabama da questi farmaci radicali, non provati e che alterano la vita, nonostante questo blocco legale temporaneo”, ha affermato Ivey. “È particolarmente importante mentre si trovano in una fase così vulnerabile della vita. Continueremo a sostenere il nostro dovere di garantire che i bambini siano liberi di crescere negli adulti che Dio ha voluto che fossero, anche con le pressioni sociali e la cultura moderna di oggi . “

La legge ha reso un reato fornire bloccanti della pubertà, trattamenti ormonali o interventi chirurgici di transizione a chiunque abbia meno di 19 anni, punibile con una reclusione fino a 10 anni. La parte della legge che criminalizza la chirurgia di transizione rimarrà in vigore.

Il giudice ha anche lasciato in vigore una misura che richiede ai consulenti e agli altri funzionari scolastici di informare i genitori se un minore rivela di ritenersi transgender.

L’ALABAMA SI UNISCE ALLA FLORIDA NEL PROIBIRE AD ALCUNI INSEGNANTI SCOLASTICI DI DISCUSSIONI DI GENERE E QUESTIONI SESSUALI

Il governatore dell'Alabama Kay Ivey riceve un premio alla partita dell'Alabama 7A State Championship tra i Thompson Warriors e i Central-Phenix City Red Devils il 4 dicembre 2019 al Jordan-Hare Stadium di Auburn, in Alabama.  (Photo by Michael Wade / Icon Sportswire via Getty Images)

Il governatore dell’Alabama Kay Ivey riceve un premio alla partita dell’Alabama 7A State Championship tra i Thompson Warriors e i Central-Phenix City Red Devils il 4 dicembre 2019 al Jordan-Hare Stadium di Auburn, in Alabama. (Photo by Michael Wade / Icon Sportswire via Getty Images)
(Michael Wade / Icon Sportswire tramite Getty Images)

È stata intentata una causa da quattro famiglie con bambini transgender e sostiene che la legge è discriminatoria, una violazione incostituzionale della parità di protezione e dei diritti di libertà di parola e che si intromette nelle decisioni mediche della famiglia. Il Dipartimento di Giustizia si è unito alla causa.

Il giudice nominato da Trump ha stabilito che l’Alabama non aveva fornito alcuna prova credibile per dimostrare che i farmaci fossero “sperimentali”.

Ha detto, “l’evidenza non contraddetta è che almeno ventidue importanti associazioni mediche negli Stati Uniti approvano la transizione dei farmaci come trattamenti consolidati e basati sull’evidenza per la disforia di genere nei minori”.

Ha anche citato la testimonianza di una madre che ha affermato di temere che suo figlio si sarebbe suicidato se l’accesso ai farmaci di transizione fosse stato bloccato.

“L’ingiunzione della legge sostiene e riafferma la ‘tradizione americana duratura’ secondo cui i genitori – non gli stati o i tribunali federali – svolgono il ruolo principale nel nutrire e prendersi cura dei propri figli”, si legge nell’opinione.

I MEDICI DELL’ALABAMA, GENITORI DI BAMBINI TRANSGENDER FANNO CAUSA DI BLOCCARE LA LEGGE CHE VIETA GLI ORMONI DEL SESSO TRASVERSALE PER I BAMBINI

Proteste a sostegno della manifestazione per i diritti dei transgender davanti all'Alabama State House a Montgomery, in Alabama, martedì 30 marzo 2021.

Proteste a sostegno della manifestazione per i diritti dei transgender davanti all’Alabama State House a Montgomery, in Alabama, martedì 30 marzo 2021.
(Jake Crandall / L’inserzionista Montgomery tramite AP)

La legge era uno dei numerosi progetti di legge negli stati guidati dal GOP incentrato sui giovani transgender. Tuttavia, il disegno di legge dell’Alabama è stato il primo a rendere un crimine per i medici fornire i farmaci.

Un giudice ha bloccato una legge simile in Arkansas l’anno scorso prima che entrasse in vigore.

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

La legislazione che vietava ai medici dell’Arkansas di fornire trattamenti ormonali di affermazione del genere, bloccanti della pubertà o interventi chirurgici a chiunque avesse meno di 18 anni era inizialmente posto il veto del governatore repubblicano dell’Arkansas Asa Hutchinson la scorsa primavera, ma il legislatore statale ha annullato il veto. Il disegno di legge è stato bloccato da un giudice federale a luglio.

Leave a Comment