I cadetti dell’Air Force potrebbero non laurearsi dopo aver rifiutato il vaccino COVID

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

quattro Aeronautica I cadetti dell’Accademia potrebbero non laurearsi o essere incaricati come ufficiali militari questo mese e potrebbero essere costretti a rimborsare migliaia di tasse scolastiche, dopo che si sono rifiutati di ottenere vaccinato contro il coronavirus, hanno detto i funzionari dell’Air Force.

L’Air Force Academy è l’unica accademia militare finora ad annunciare sanzioni per la mancata vaccinazione. L’esercito e la marina hanno affermato che ai loro anziani non è stato impedito di conseguire il diploma di questo mese per il loro stato di vaccinazione.

CHI SEGNALA CASI COVID GIÙ OVUNQUE TRANNE L’AFRICA, LE AMERICHE

Il portavoce dell’Accademia dell’Aeronautica Militare Lt. Col. Brian Maguire ha detto che la laurea è tra due settimane e che i cadetti hanno ancora tempo per “valutare le loro opzioni”. Ci sono anche due juniores, un secondo anno e sei matricole dell’accademia ad aver rifiutato il vaccino contro il COVID.

L’anno scorso, il Pentagono ha annunciato un mandato di vaccinazione per i membri in servizio, compresi quelli delle accademie militari. Il segretario alla Difesa Lloyd Austin ha affermato che il vaccino è fondamentale per la salute e la prontezza dei militari.

Il capo delle operazioni spaziali della forza spaziale degli Stati Uniti, gen. John W. “Jay” Raymond (R) saluta i diplomati della United States Air Force Academy prima della loro laurea al Falcon Stadium il 26 maggio 2021 a Colorado Springs, Colorado.
(Photo by Michael Ciaglo / Getty Images)

“Per difendere questa nazione, abbiamo bisogno di una forza sana e pronta”, ha scritto Austin in agosto promemoria. “Dopo un’attenta consultazione con esperti medici e leadership militare, e con il supporto del Presidente, ho stabilito che la vaccinazione obbligatoria contro la malattia da coronavirus 2019 (COVID-19) è necessaria per proteggere la Forza e difendere il popolo americano”.

I leader militari hanno affermato che ai membri del servizio è stato a lungo richiesto di ottenere una serie di altri vaccini per garantire la salute della forza. Gli studenti delle accademie militari che non sono già vaccinati ricevono diversi vaccini il primo giorno, compresi quelli contro il morbillo, la parotite e la rosolia, e in autunno ricevono vaccinazioni antinfluenzali annuali.

LA COREA DEL SUD PENSA DI INVIARE VACCINI NELLA COREA DEL NORD COLPITA DA CORONAVIRUS

Il segretario alla Difesa statunitense Lloyd Austin, a sinistra, incontra il ministro della Difesa sudcoreano Suh Wook, nella 53a riunione consultiva sulla sicurezza presso il Ministero della Difesa nazionale a Seoul, in Corea del Sud, giovedì 12 dicembre  2, 2021. (Jeon Heon-kyun / Foto in piscina tramite AP)

Il segretario alla Difesa statunitense Lloyd Austin, a sinistra, incontra il ministro della Difesa sudcoreano Suh Wook, nella 53a riunione consultiva sulla sicurezza presso il Ministero della Difesa nazionale a Seoul, in Corea del Sud, giovedì 12 dicembre 2, 2021. (Jeon Heon-kyun / Foto in piscina tramite AP)
(Jeon Heon-kyun / Foto in piscina tramite AP)

Le revisioni dell’esenzione dai vaccini dei militari sono state messe in dubbio da membri del Congresso, militari e pubblico in merito all’equità delle revisioni.

Ci sono state anche numerose cause intentate per opposizione al mandato del vaccino, con l’obiettivo principale del fatto che sono state concesse pochissime esenzioni religiose.

Le accademie militari hanno richiesto agli studenti di rimborsare le spese di iscrizione in determinate circostanze in passato se lasciavano durante il loro anno junior o senior. Questi casi spesso coinvolgono studenti con problemi disciplinari. Una decisione finale sul rimborso è presa dalla segreteria del servizio.

Il Corpo dei Marines, la Marina, l’Esercito e l’Aeronautica hanno congedato quasi 4.000 membri in servizio attivo per il loro rifiuto di vaccinarsi. Dati recenti diffusi dai servizi mostrano che sono stati congedati più di 2.100 marines, 900 marinai, 500 soldati dell’esercito e 360 ​​aviatori. Almeno 50 membri del servizio sono stati dimessi durante la formazione di livello base.

COREA DEL NORD SEGNALA LA PRIMA MORTE PER COVID DOPO CHE IL PAESE HA ATTUATO IL BLOCCO

L'infermiera registrata al Lurie Children's Hospital Carolyn Ruyle prepara una dose di un vaccino Pfizer COVID-19 presso il Lurie Children's Hospital venerdì 19 novembre  5, 2021, a Chicago.  I funzionari sanitari hanno salutato i colpi per i bambini dai 5 agli 11 anni come un importante passo avanti dopo oltre 18 mesi di malattia, ricoveri, decessi e interruzioni dell'istruzione.  (Foto AP / Nam Y. Huh)

L’infermiera registrata al Lurie Children’s Hospital Carolyn Ruyle prepara una dose di un vaccino Pfizer COVID-19 presso il Lurie Children’s Hospital venerdì 19 novembre 5, 2021, a Chicago. I funzionari sanitari hanno salutato i colpi per i bambini dai 5 agli 11 anni come un importante passo avanti dopo oltre 18 mesi di malattia, ricoveri, decessi e interruzioni dell’istruzione. (Foto AP / Nam Y. Huh)
(Foto AP / Nam Y. Huh)

I membri del servizio che hanno rifiutato il vaccino senza chiedere un’esenzione vengono ancora congedati mentre gli scarichi di coloro che sono coinvolti in cause vengono bloccati in mezzo alle battaglie legali.

I militari hanno affermato che ben 20.000 membri del servizio militare hanno chiesto un’esenzione religiosa e che migliaia di tali richieste sono state respinte.

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Circa il 99% della Marina in servizio attivo e il 98% dell’Aeronautica, del Corpo dei Marines e dell’Esercito hanno ricevuto almeno una dose del vaccino.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

Leave a Comment