I battitori più migliorati del 2022

I battitori in questi giorni stanno combattendo una battaglia in salita costante contro l’incredibile gamma di talenti nel lancio del gioco.

Ciò lo rende ancora più impressionante quando sono in grado di adattarsi e fare un importante passo avanti al piatto. Ed è esattamente ciò che hanno fatto numerosi battitori dal 2021 al ’22.

Non si tratta tanto dei tuoi risultati standard sul retro delle carte da baseball, che spesso non raccontano l’intera storia, specialmente in un piccolo campione di inizio stagione. Invece, lo giudicheremo in base alla media ponderata su base prevista (xwOBA), una statistica dal suono spaventoso che valuta semplicemente un battitore in base a strikeout, camminate e qualità del contatto (cioè velocità di uscita e angolo di lancio), aiutando a filtrare fattori come difesa e fortuna. Per contesto, la media MLB xwOBA quest’anno è .328.

MLB.com ha già evidenziato alcuni dei più grandi guadagni di recente: sensazioni del secondo anno Jazz Chisholm Jr., Wander Franco e Ke’Bryan Hayes, Esplosione dei giganti Joc Pederson e Sosia di Mike Trout Taylor Ward. Ecco altri sette battitori che hanno alzato di molto le cose finora nel 2022. (I numeri sono fino alle partite di giovedì).

Tim Anderson, SS, White Sox
xwOBA guadagno: 83 punti (a .412)

Finora è stato un periodo difficile in difesa per Anderson (nove errori), ma il campione di battuta AL 2019 continua ad affinare la sua arte sul piatto. E questo è un giocatore che ha già superato una media di .300 e .800 OPS per tre stagioni consecutive.

Anderson sta effettuando un contatto duro più spesso nel 2022 e ha sostituito alcune palle a terra con palle al volo e unità di linea, dandogli un’élite Punto dolce Vota. Ma il vero titolo qui è che l’All-Star 2021 ha dimezzato il suo tasso di strikeout più o meno medio e ora si colloca nel 94° percentile. Anderson rimane un battitore molto aggressivo, ma sta anche mettendo la mazza sulla palla più che mai. Sta dando i suoi frutti, con una linea .333 / .369 / .514 (163 OPS +).

Alcuni miglioratori sono breakout e alcuni sono rimbalzi. Yelich cade molto in quest’ultimo campo, essendo passato dal vincitore del NL MVP Award (2018) e secondo (’19) a un battitore appena nella media del campionato (2020-21). Probabilmente non vedremo più i numeri di picco più appariscenti di Yeli, ma è certamente illuminante notare che il suo xwOBA 2022 è quasi identico a quello che ha pubblicato durante quella campagna MVP (.416).

In poche parole, Yelich è tornato a schiacciare di nuovo la palla, anche se non è esattamente chiaro il motivo per cui si è fermato in primo luogo. Questo racconta la storia: in tutto il 2021, lui a botte 22 palle, il che significa che ha realizzato il miglior tipo di contatto possibile, il tipo che normalmente produce colpi extra-base. In poco più di un quarto delle presenze di piatti, Yelich ha già 16 barili quest’anno.

Questo è un caso in cui la linea statistica grezza è chiaramente insufficiente. Tenendo conto della diminuzione dell’offesa a livello di campionato, l’OPS di Torres era rimbalzato dal 7% sotto la media al 14% sopra. Inoltre, Torres soffre di a enorme divario tra la sua produzione prevista e quella effettiva, mascherando i guadagni che il 25enne ha ottenuto da una campagna del 2021 molto deludente.

L’ex top prospect, che ha ottenuto 38 homer nel 2019, quest’anno sta facendo un bel trucco. Ha alzato il suo tasso di successo più di quasi chiunque altro, passando dal 26° percentile al 90° percentile dei battitori MLB. E lo ha fatto mentre colpisce di più la palla in aria e colpisce a un livello basso in carriera. Se continua così, gli Yankees celebreranno molti Gleyber Days quest’anno.

Come strategia di marketing, colpire .304 / .413 / .522 per far ripartire la tua ultima stagione in una free agency sembra abbastanza buono. C’è molta strada da fare, ovviamente, ma è particolarmente incoraggiante che Contreras – che venerdì ha compiuto 30 anni – stia sostenendo quella linea in grande stile.

Ci sono due cose che vuoi fare come battitore: stabilire molti contatti e fare un buon contatto. Contreras sta facendo entrambe le cose molto più frequentemente nel 2022. È proprio lì con artisti del calibro di Aaron Judge, Yordan Alvarez e Giancarlo Stanton in cima alla MLB classifica dei tassi di successo, mentre riduce di circa 11 punti percentuali il suo tasso di strikeout. Se i Cubs non raddrizzano la nave nei prossimi due mesi, Contreras è sulla buona strada per diventare un ricercato obiettivo di Scadenza commerciale.

Jean Segura2B, Philadelphia
xwOBA guadagno: 75 punti (a .394)

Segura aveva colpito in sicurezza in 10 partite consecutive fino a giovedì, battendo .457 su quell’intervallo e alzando la sua linea a .307 / .369 / .485. Il suo record di 147 OPS + in carriera è stato il secondo migliore della squadra, stretto tra gli slugger Bryce Harper e Nick Castellanos. I miglioramenti sia di Segura che del terzo base Alec Bohm sono stati enormi per un club di Philadelphia che si arrampicava da dire nella caccia alla NL East.

Segura è sempre stato bravo a mettere la mazza sulla palla, ma non tanto a farlo con autorità. Nelle prime sette stagioni del monitoraggio Statcast, il suo tasso di successo variava tra il 18° e il 44° percentile tra i battitori della MLB. L’anno scorso, era nel 30. Quest’anno? Il 96°. Segura è entrato venerdì al sesto posto tra le qualificazioni in quella categoria, davanti a Trout e Vladimir Guerrero Jr. Se il 32enne può continuare a fare squadra in quel modo, la sua opzione club da $ 17 milioni per il 2023 sembrerà un affare.

Rowdy Tellez1B, Produttori di birra
xwOBA guadagno: 113 punti (a .453)

Sembra che Tellez, una scelta del 30° giro del Draft nel 2013, abbia trovato casa con la Brew Crew dopo essere arrivato nello scambio dello scorso luglio con Toronto. Lo slugger mancino di 6 piedi-4 e 255 libbre è diventato un pipistrello chiave di fascia media per un’offesa di Milwaukee sorprendentemente robusta, colpendo .528 e classificandosi al secondo posto nella NL negli RBI (27).

Anche quella produzione lo svende, perché mentre Tellez è sempre stato più che capace di demolire le palle da baseball, lo sta facendo a un livello davvero d’élite nel 2022. Tra le qualificazioni, solo Trout, Judge e Stanton hanno meglio produzione prevista al contatto di Tellez. Combina questo con soffio e K-rate intorno alla media, e hai un battitore che improvvisamente sembra uno slugger di alto livello.

I raggi hanno scoperto un altro gioco? Ramirez ha 27 anni ed è alla sua sesta organizzazione, essendo stato acquisito a fine marzo per un interno della Minor League dai Cubs, che lo avevano acquistato lo scorso novembre da Cleveland, che lo aveva strappato alle rinunce da Miami prima della stagione ’21. In 818 presenze in carriera, Ramirez era del 10% inferiore alla media del campionato in attacco.

Il mancino Ramirez non gioca tutti i giorni e non sta cercando il potere. Prende ancora i suoi hack (tasso di inseguimento del 36,7%). Ma il suo tasso di colpi duri è nel 92° percentile, e il suo tasso di line-drive è balzato a essere uno dei più alti del gioco (33,3%), dopo il vantaggio dei compagni di squadra Franco e Manuel Margot (un altro grande gainer). Questo lo ha aiutato a battere .311 con 128 OPS + per i due volte campioni in carica dell’AL East.

.

Leave a Comment