“È decisamente impegnativo e preoccupante”: il medico di Oishei cura un bambino con una misteriosa condizione di epatite

BUFFALO, NY (WIVB) – News 4 ascoltate dall’Oishei Children’s Hospital su come i medici hanno curato un bambino con un misterioso caso di epatite – il primo caso sospetto segnalato nella zona.

Il Il CDC sta indagando su 109 casi di epatite nei bambini, di cui cinque decessiin 25 stati e territori, ma gli esperti non sono sicuri del motivo per cui i bambini si ammalano.

Dott. Osama Almadhoun, capo della Divisione di Gastroenterologia e Nutrizione dei bambini di Oishei, che ha curato il bambino, ha detto che il bambino è in buona salute. Dopo tre giorni di cure il mese scorso, la famiglia del bambino è stata autorizzata a portarlo a casa.

Inizialmente il bambino aveva sintomi che nessun genitore vorrebbe vedere: febbre, vomito e diarrea.

È stato scoperto che il bambino aveva l’epatite, che è un’infiammazione del fegato.

“Il motivo dell’ammissione era la gastroenterite virale acuta, o insetto allo stomaco e preoccupazione per la disidratazione”, ha detto Almadhoun, “Solo facendo esami del sangue ci siamo resi conto che gli enzimi epatici infantili erano significativamente elevati”.

I medici hanno collegato il bambino a una flebo.

“Non esiste un trattamento specifico per tale epatite, a parte un trattamento di supporto, come somministrare liquidi per la disidratazione e monitorare e assicurarsi che lo stato nutrizionale del bambino sia buono”, ha detto Almadhoun.

Molte cose possono causare l’epatite, come il consumo eccessivo di alcol, alcuni farmaci e infezioni, ma i casi di epatite recentemente osservati nei bambini in tutto il paese non hanno una causa nota.

“È decisamente impegnativo e preoccupante – l’unica buona notizia è che questi casi sono molto rari”, ha detto Almadhoun.

Per quanto riguarda ciò che i genitori possono fare, i medici dicono che dovrebbero stare attenti alcuni sintomi come febbre, affaticamento e perdita di appetitoe tenere il passo con l’igiene e le vaccinazioni dei loro bambini.

“Dovrebbero semplicemente continuare a essere vigili sulla salute dei loro figli e, se sono malati, è meglio contattare il proprio medico”, ha affermato il dott. Thomas Russo della Jacobs School of Medicine di UB.

L’Oishei Childen’s Hospital ha detto che la famiglia del bambino ha risposto rapidamente ai sintomi.

Qualcosa che i medici sono stati in grado di escludere è che questi casi di epatite non sono stati collegati al COVID-19. Finora, i funzionari sanitari statali non hanno detto su quanti casi stanno indagando nello stato.

Il dipartimento sanitario statale rilascerebbe solo questa dichiarazione:

Il Dipartimento della Salute dello Stato di New York, in collaborazione con il Dipartimento della salute e dell’igiene mentale di New York e il CDC, ha indagato su casi di epatite pediatrica per determinare se qualcuno potesse essere correlato alla malattia che è stata segnalata in Europa e negli Stati Uniti. “

Dipartimento della Salute dello Stato di New York

Dei bambini che si sono ammalati, il CDC afferma che più della metà dei pazienti è risultata positiva all’adenovirus, con oltre il 90% ricoverato in ospedale e il 14% ha subito trapianti di fegato.

Finora, abbiamo sentito da diversi dipartimenti sanitari della contea locale che affermano che non sono stati segnalati casi sospetti. Queste contee sono le contee di Niagara, Chautauqua, Orleans e Genesee.

Lo sarà il CDC discutendo ulteriormente la loro indagine la prossima settimana in una chiamata Zoom.

Jeff Preval è un conduttore e giornalista pluripremiato che è entrato a far parte del team di News 4 a dicembre 2021. Scopri di più sul suo lavoro qui.

Leave a Comment